Amanti del vino? Torna l’evento “Cantine aperte”!

Amanti del vino? Torna l’evento “Cantine aperte” e avrà come protagoniste aziende vinicole dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia. Cosa vi aspetta? Non si tratterà solo assaggi di vino ma vere e proprie esperienze enogastronomiche/culturali!

Cantine aperte, appuntamento classico che porta da più di 25 anni gli enoturisti alla scoperta dei vini del territorio, ritorna a grandissima richiesta, dopo la pausa virtuale dell’edizione di maggio e il successo della versione estiva di “Calici sotto le stelle” che si è tenuta ad agosto scorso.

Il Movimento del turismo del vino ha deciso di riproporre l’appuntamento tra le vigne permettendo agli enoappassionati di accedere alle cantine e di partecipare insieme ai vignaioli alla raccolta dell’uva e alle prime fasi di lavorazione.

Il prossimo evento avrà luogo proprio questo weekend, 26-27 settembre, e vedrà protagoniste diverse cantine dal Friuli Venezia alla Puglia. Unico dettaglio molto importante da non sottovalutare: per potervi accedere è necessaria la tassativa prenotazione indicando giorno e vostro orario preferito!

La formula con la quale si potrà partecipare sarà “Cantine pic nic”: vi saranno consegnati un cesto con prodotti a km 0 da consumare nelle aree messe a disposizione dall’azienda vinicola tra vigneti, prati, parchi circondariali, zone verdi limitrofe, partecipando poi a lezioni di yoga, escursioni a cavallo, corsi di cucina o lezioni di viticoltura.


Per prenotare cliccate qui!

Il prossimo appuntamento già programmato dal Movimento è per sabato 7 novembre fino a mercoledì 11 in tutta Italia per assaggiare eccezionalmente i vini dell’ultima vendemmia e non solo, in abbinamento a prodotti di stagione.

E per chiudere l’anno è previsto “Cantine Aperte a Natale”, occasione per brindare dove i vignaioli propongono degustazioni, ricette della tradizione, musica e confezioni regalo create ad hoc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.