Dove andare a Febbraio: le migliori destinazioni

Natale si è concluso da un bel pezzo, Gennaio ormai ce lo siamo lasciati alle spalle, non ancora però il suo freddo, che pungente lo sentiamo ancora sulla nostra pelle. Siamo nel mese di Febbraio, mese dell’amore e delle maschere di Carnevale. Mese transitorio che aprirà le porte alla primavera.

Mese ideale per prenotare i prossimi viaggi di qui a 4 mesi, contando anche il fatto che prima si prenota meno si spende!!!

Zaino in spalla, cuore leggero, mente aperta, il vero viaggiatore è sempre pronto a partire, anche per una vacanza last minute. Lontano o vicino non importa, l’importante è scegliere la meta per lui perfetta.

Se il vostro obiettivo è partire in questo mese, se vi sono state concesse delle ferie all’ultimo minuto e dover organizzare tutto all’ultimo secondo allora non dovete fare altro che leggere quanto segue e sperare di aver scelto una delle mete che menziono! 😉

 

 

Ma quali sono le destinazioni top per questo secondo mese dell’anno? 

 

CAMBOGIA

REPUBBLICA DOMINICANA

HONDURAS

EGITTO

AUSTRALIA

KENYA

CAPO VERDE

PORTOGALLO MERIDIONALE

CANARIE

Scopriamole nel dettaglio… 😉 

 

CAMBOGIA

Aaah la Cambogia, c’ho lasciato il cuore!

Un paese molto sottovalutato e poco conosciuto al momento, la maggior parte delle persone se domandi loro dove si trova neanche sanno dove geograficamente sia o peggio, neanche sanno che qui si trova l’Ottava meraviglia del mondo!! A mio avviso un grave errore non averla collocata tra le prime Sette.

Sto parlando di Angkor Wat. Un “piccolo angolo di paradiso” situato nella città di Siem Reap, sito religioso di inestimabile valore e unicità, costruito nel XII secolo d.c. Solo la visita vale il viaggio…  😉

Il clima in Cambogia a Febbraio è idilliaco: assolato e senza piogge, asciutto ma non ancora afoso e umido come d’estate. Insomma ci si sta da Dio!

Senza tralasciare il fatto, importantissimo, che è tutto molto molto economico, a partire dagli hotel, i trasporti e il cibo: si mangia meravigliosamente bene.

Cos’altro visitare in Cambogia oltre Angkor Wat? La piramide di Koh Ker, la capitale Phnom Phem, il lago Tonlé Sap, le meraviglie spiagge a Kep o Sihanoukville e le Cardamom Mountains.

 

REPUBBLICA DOMINICANA 

La Repubblica Dominicana, conosciuta soprattutto per la sua meta turistica di Santo Domingo, fa parte dell’Isola Hispaniola situata nel Mar dei Caraibi e occupa il suo territorio centro orientale, confinando ad ovest con Haiti.

Febbraio è il mese idilliaco per visitare questo meraviglioso paese: il clima infatti è secco, la stagione parte da dicembre e fino ad Aprile troverete sole, sole e sole! Precipitazioni rare, poca umidità.

L’acqua del mare che circonda la Repubblica Dominicana ha temperature alte tutto l’anno, con valori che vanno dai 27 ai 30°C. Nei rilievi montuosi invece le temperature scendono considerevolmente, pertanto se si vuole praticare dell’escursionismo in quota è consigliabile portarsi un abbigliamento un po’ più pesante, specialmente la notte.

Cosa visitare e fare? Destinazioni top Santo Domingo, Bahia de Samanà per un safari con le balene, Parco la Caleta, Punta Cana, Cascate di Damajagua, Parco Naturale las Haitises, Isola di Saona, il salto del Limon.

 

HONDURAS

L’Honduras, patria del popolo Maya trasferitosi successivamente nelle terre più settentrionali del Messico, è uno stato dell’America Centrale.

L’Honduras si trova nella fascia tropicale del pianeta e per questo il suo clima è caratterizzato da una stagione secca tra novembre ed aprile, ed una stagione umida nel resto dell’anno. La parte settentrionale caraibica dell’Honduras è interessata anche da un clima equatoriale piovoso tutto l’anno, con un tasso di precipitazioni elevato rispetto al resto del paese, con un lieve calo delle stesse solo tra febbraio e metà maggio. Le temperature sono particolarmente afose nel periodo più umido da maggio ad ottobre e sono più intense nell’Honduras meridionale. Durante il periodo secco (novembre-aprile) i venti alisei provenienti dal nord rendono fresche le giornate nelle zone più settentrionali.

La temperatura dell’acqua del mare in Honduras è calda in tutte le stagioni e si aggira mediamente intorno ai 27-28°C. Una cuccagna!!

Il periodo migliore per un viaggio in Honduras va da metà febbraio ad aprile: troverete sole, sole, sole! Cosa aspettate?! 😛

 

EGITTO 

Nel mese di febbraio il clima è proprio perfetto in Egitto, ma solo in poche città: Hurghada, Marsa Alam, Sharm El Sheikh e Assuan.

In questa parte del paese, queste condizioni climatiche ideali vi permetteranno di assaporare pienamente le sue vacanze: il sole è assicurato, la quantità di pioggia è scarsa e l’umidità è tollerabile. È dunque il mese ideale per andare in queste città!

Cosa vedere? Da Hurghada è raggiungibile, con 3 orette di pullman, la città di Luxor dove poter vedere il tempio di Karnak, la valle dei Re, la valle delle Regine e fare un giro in battello sul Nilo, molto romantico.

Da Marsa Alam o anche più propriamente Assuan non si può non visitare Abu Simbel.

Per gli amanti dello snorkeling, siete nel paese giusto… Da Hurghada è raggiungibile in una sola ora l’Isola di Giftun; altrettanto da Sharm El Sheikh il Ras Muhammed National Park.

Se siete avventurosi e non temete il freddo, non potete non andare a Il Cairo. Io sono stata a Dicembre e non era caldissimo, anzi… quindi armatevi di giacca a vento, cappello e sciarpa e osservate con i vostri occhi le meravigliose Piramidi!!! Vi lasceranno a bocca aperta. Ne vale la pena, ve lo assicuro.

AUSTRALIA 

Dall’altro capo del mondo abbiamo l’Australia, enorme Paese di più di 9 milioni e mezzo di chilometri quadrati, attraversato dal Tropico del Capricorno.

Ha in gran parte un clima arido, desertico o semidesertico, tranne l’estremo nord che è tropicale con una stagione piovosa, e le coste meridionali che sono più temperate, dal clima oceanico o mediterraneo. Anche le aree non desertiche sono soggette a improvvisi riscaldamenti, causati da folate di vento torrido proveniente dal deserto, a volte accompagnato dalla sabbia.
Trovandosi nell’emisfero meridionale, naturalmente le stagioni sono invertite rispetto all’Europa o al Nordamerica: quando da noi è estate da loro è inverno e viceversa.

Ne consegue che il periodo migliore per visitarla va da dicembre a marzo. A Febbraio il clima è perfetto in Australia: tanto sole, pochissime precipitazioni, umidità non troppo alta.

L’Australia è enorme, dunque cosa visitare? Partiamo dalla capitale Canberra, Sydney, Perth, Melbourne, Adelaide, Goald Coast, Great Ocean Road & Twelve Apostles, Uluru (Ayers Rock), Cairns con la sua bellissima barriera corallina, Queensland, Blue Montains, Frecynet National Park in Tasmania, the Pinnacles

 

KENYA

Il Kenya è un Paese africano tagliato in due dall’Equatore; ciò nonostante conosce tre tipi di clima molto diversi tra loro: caldo e umido lungo la costa, temperato nell’ovest e nel sud-ovest dove si trovano montagne e altipiani, torrido e arido nel nord e nell’est.

Febbraio è il mese ideale per visitare questo meraviglioso paese se la vostra intenzione è quella di fare un safari per osservare con i vostri occhi i Big Five, tanto mare, sole, spiagge meravigliose, relax, snorkeling e stare a contatto con la natura!

Il bel tempo è assicurato, la stagione delle piogge è lontana, le temperature sono molto alte ma non afose essendo nella stagione secca: minima 20° fino ad una massima di 32°.

Cosa visitare? Amboseli National Park, Tsavo National Park, sia Est sia Ovest, Lago Bogoria, Masai Mara National Reserve, le spiagge di Watamu con la sua natura marina incontaminata.

 

CAPO VERDE

Perché Febbraio? Per lasciarvi abbagliare da questo arcipelago.

Appartenente al continente africano, fortemente influenzato da Portogallo e Brasile e soprannominato ‘i nuovi Caraibi’, Capo Verde, costituito da una decina di isole, è un posto unico al mondo. Posizionato nel bel mezzo dell’oceano, vanta, proprio a causa della distanza dal resto del mondo, alcune influenze perfettamente riassunte nel ritmo tradizionale del luogo chiamato la morna.

Qui troverete spiagge sabbiose, locali vivaci, specialmente a São Vicente e Sal,  ottime opportunità per fare escursioni – soprattutto sul vulcano di Fogo, il Pico, e sulle montagne di Santo Antão.

L’isola è calda tutto l’anno, le temperature vanno da 26 a 30°C ed è quindi allettante per chiunque sia in cerca di sole. Febbraio è uno dei mesi più ventosi, e ciò rende l’arcipelago un vero paradiso per amanti di barca a vela, surf, windsurf e kitesurf.

 

PORTOGALLO MERIDIONALE

La regione sud-occidentale dell’Europa vanta inverni brevi e quasi mai troppo rigidi.

Le spiagge del selvaggio Alentejo del più sereno Algarve non avranno a febbraio temperature ideali per un tuffo ma sono deserte e quindi ancora più pittoresche, perfette per passeggiate a piedi o in mountain bike.

La bassa stagione ha anche il vantaggio dei prezzi ridotti, in una destinazione già di suo parecchio abbordabile. Inoltre, un febbraio tanto temperato, con temperature medie sui 16°C, significa primavera precoce: i mandorli fioriscono presto, rendendo incantevoli le zone rurali dell’interno.

In generale, questo periodo è ottimo per visitare il Portogallo meridionale, che spesso d’estate è soffocante; scegliete il centro collinare di Monsaraz, la moresca Évora e le pianure punteggiate di querce da sughero.

 

CANARIE

Le isole Canarie sono un arcipelago indipendente dalla Spagna nell’Oceano Atlantico. Città come Santa CruzTenerife, Lanzarote, Gran Canaria, Fuerteventura sono una celebre meta turistica durante tutto l’anno per il clima confortevole e per la vita attiva che vi è.

Le temperature medie rimangono costanti a 17,5 ° C. Massimi giornalieri salgono da 20 ° C a 21 ° C, mentre livelli bassi quotidiani rimangono stabili a 15 ° C. Per tutto l’inverno, è comune che le temperature varino tra le diverse parti dell’isola, il nord generalmente è più fresco rispetto al sud asciutto e soleggiato.

Perché scegliere Febbraio? Per le temperature accoglienti, per fuggire dall’inverno e per prendere il sole.

Oltretutto è il mese perfetto per gli amanti delle temperature miti. Mentre sarete perfettamente a vostro agio indossando pantaloncini e una t-shirt durante il giorno, vi converrà mettere un maglione pesante per uscire la sera.

Cosa visitare? Gran Canaria, Tenerife, Lanzarote, Ibiza, Formentera, Parco Nazionale Timanfaya, Parco Nazionale del Teide. Il viaggio ideale per tutti gli esploratori che amano e desiderano stare a contatto con la natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.