Viaggia più che puoi: i soldi tornano, il tempo no

Ognuno di noi conserva nel profondo dei sogni che vorrebbe vedere realizzarsi di qui a chi lo sa quando? Giorni, mesi, anche anni.

Alcuni prima o poi, con tanta costanza e un pizzico di fortuna che non guasta mai, riusciamo a realizzarli, altri ahimè no. La cosa più importante è provarci, mettersi in gioco sempre per non avere rimpianti futuri.

Non si tratta solo di un semplice modo di dire. Questo può essere applicato in ogni campo della vita, dalla famiglia, al lavoro, alla salute e anche agli hobby.

Prendiamo ad esempio un viaggio, uno dei sogni più comuni di molte persone. Ognuno di noi, se ci fermiamo a pensare anche solo due secondi, ha una meta preferita, che sia una città o un intero paese.

Molto spesso succede però che tale sogno rimanga solo un sogno cosi continuiamo a rimandare, a rimandare e a rimandare fino a quando non lo porremo nuovamente nel nostro cassettino in attesa di tempi migliori. Motivi? Mancanza di tempo o paura di spendere troppi soldi, tanto per citarne due.

Ma siamo proprio sicuri che questo sia l’atteggiamento giusto da adottare? Io dico di no…

Viaggia più che puoi!

Il viaggio è un aspetto della vita che non bisognerebbe mai e poi mai rimandare e negare a se stessi.

Viaggiare, in fondo, significa vivere, godere appieno di tutto ciò che il mondo ci mette a disposizione.

Natura, scenari diversi dai nostri, persone, cibi, culture : rimanere fermi in un luogo per tutta la vita, solo perché magari ci fa sentire sicuri e protetti, è senza dubbio un atteggiamento riduttivo e sbagliato, perché così facendo diventiamo ciechi.

Non osserviamo più nulla, diamo tutto per scontato, e solo vivere un viaggio, con l’arricchimento che comporta, ci farà tornare a “vedere” con altri occhi quello che abbiamo intorno.

Allargare gli orizzonti, del resto, significa conoscere il diverso, ciò che è lontano e che in apparenza può anche sembrarci incredibile. Una volta a casa, rivivremo la nostra avventura e porteremo con noi, per tutta la vita, dei ricordi. Brutti o belli che siano.

Viaggiare è un’opportunità unica per vivere sul serio, per provare un diversivo, realizzare una fantasia, distrarsi e meravigliarsi: tutte cose di cui ogni uomo ha bisogno per diventare una persona migliore.

Tuttavia si, per viaggiare occorrono soldi e tempo. Con le giuste accortezze, però, chiunque può costruirsi e concedersi la sua propria avventura, il suo spazio personale attraverso il mondo, anche in maniera del tutto economica. Del resto, chi ha la possibilità di mettere da parte dei soldi, dovrebbe sempre ricordarsi che spenderli per un viaggio non significa sprecarli. Al contrario: vuol dire farli fruttare, per guadagni dall’incredibile valore. I soldi meglio spesi perché impiegati in un’esperienza, in un qualcosa che rimarrà per sempre.

Per il tempo il concetto è lo stesso: con un po’ di impegno, è sempre possibile ritagliarsi anche uno o due giorni per evadere dalla quotidianità e dai luoghi che spesso ci stanno stretti. Il denaro speso per concederci esperienze indimenticabili tornerà, non abbiate paura, tornerà… Mentre il tempo della nostra vita no, il tempo fugge inesorabile giorno dopo giorno.

Il tempo è fondamentale. Per questo, è assolutamente indispensabile utilizzarlo al meglio.

Viaggia più che puoi, il denaro torna, il tempo no…

Quindi valigie alla mano, basta rimandare: siete pronti per partire e tornare a vivere?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.