Viaggiare con la persona giusta è pura vita, è pura felicità

Viaggiare con la persona giusta è pura vita!

Negli ultimi 7 anni ho avuto il piacere e l’enorme fortuna di poter viaggiare intorno al mondo al fianco della mia persona, la persona giusta. Una persona speciale che da due anni a questa parte è diventata mio marito, la mia famiglia.

Non è solo mio marito, è anche il mio miglior amico, il mio confidente, il miglior compagno di viaggi che potessi avere, compagno di sfide, avventure pazze, sogni, di viaggi mentali e non.

Una persona che ha scelto di passare con me il resto della sua vita, grazie alla quale ho cominciato ad osservare il mondo da un’altra prospettiva realizzando quanto di buono ed eccezionale ci fosse dall’altra parte.

Viaggiare con la persona giusta è pura felicità!

Il viaggio ha sempre fatto parte di me, sono stata hostess di volo e quindi per me era naturale prendere l’aereo, lavorare vedendo ed atterrando in posti nuovi tutti i giorni. Ho vissuto all’estero, mi sono sempre un pò considerata di mondo ma di strada ne avevo da fare tanta, tanta.

Mancava al mio fianco una persona che mi facesse vedere una vasta gamma di colori in un mondo che per me era all’epoca solo bianco o nero. Niente sfumature.

Malati veri e propri di Wanderlust, con Matteo siamo stati in Messico, Perù, India, Cambogia, Thailandia, Stati Uniti d’America, Egitto e gran parte dell’Europa. Ogni viaggio è sempre stato vissuto con occhi nuovi, con l’entusiasmo del viaggio precedente, ogni partenza era connotata da curiosità ed incommensurabile felicità.

La differenza l’ha fatta sicuramente avere al mio fianco la persona giusta. Immaginate di viaggiare con chi non ha i vostri stessi ritmi, voi vorreste svegliarvi all’alba, vedere sorgere il sole,  mentre lui preferisce rimanere a poltrire beatamente a letto fino alle 11… beh comincerebbe ad essere molto, molto dura.

Viaggiare al fianco della persona giusta è una cosa meravigliosa ed è anche un banco di prova.

Ho sempre creduto che bastasse un viaggio di coppia per capire se due persone sono fatte l’una per l’altra. Basta citare l’esempio precedente: se uno preferisce fare un viaggio tranquillo mentre l’altro lo concepisce al contrario potrebbe sussistere un grosso problema! Certo, ben venga il compromesso ma io credo sia molto più semplice trovarsi con una persona che la pensi al nostro stesso modo.

Viaggiare con la persona giusta è una sferzata di vita! 

Abbiamo vissuto esperienze che hanno dello straordinario, difficili, dure da sopportare, eccitanti ed indimenticabili, tanto da farne aneddoti da raccontare. Esperienze che rimangono impresse e che ci cambiano cosi tanto del profondo che posso affermare, senza alcun dubbio, che viaggiare con la persona giusta al proprio fianco aggiunge un valore immenso non solo alla relazione ma anche alla nostra vita.

Si tratta di condivisione all’ennesima potenza, si crea e si rafforza un legame che può diventare indissolubile.

Di esperienze incredibili ce ne sono state tante: come ogni viaggio vuole, succedono tanti imprevisti ed è li che credo si capisca che piega può prendere una coppia. Saper gestire al meglio gli imprevisti unisce molto!

Stare insieme 24 ore su 24, sopratutto per chi ancora non convive, può essere difficoltoso e pesante, viaggiare insieme non è sempre rose e fiori, non è l’arcobaleno dopo il temporale, molto spesso può risultare un temporale che non si decide a smettere… Basta un nulla per scatenare una discussione che porta a musi lunghi e cattiverie.

Ci si mette alla prova, contando anche il fatto che non siamo tutti uguali, magari io agirei A e il mio compagno agirebbe B: sta li la forza della coppia e il vero superare gli ostacoli!

Viaggiare con la persona giusta è stimolante!

Sicuramente viaggiare da soli può essere bellissimo, è molto spesso, per tante persone sinonimo di libertà.

Immaginate di partire per un lungo viaggio da soli, con la sola presenza del vostro bagaglio a mano, in tasca un libro e un cellulare per immortalare le foto. Senza orari, senza rendere conto a nessuno, vi svegliate all’ora che desiderate, pranzate e cenate dove volete e quando volete.

Perché allora viaggiare in coppia?

Viaggiare con la persona giusta è pura vita, è come il tassello mancante del puzzle. Non è affatto una minaccia della propria libertà, anzi è tutto il suo contrario. E’ pura libertà, non si ha l’impressione di sentirsi imprigionati, anzi si ha bisogno dell’altro, si ha bisogno che invada i nostri spazi intimi e vitali.

Viaggiare con la persona giusta è condivisione pura e totale!

Per esperienza personale, ho visto rafforzarsi molto il mio rapporto con Matteo viaggiando. Due persone simili per tante cose ma opposte per altre. Durante il viaggio ci sono state litigate, come ogni coppia, dopotutto l’amore non è bello se non è litigarello!

Ci sono stati tanti di quegli imprevisti, aneddoti da raccontare, momenti in cui ci siamo sbellicati dalle risate, momenti belli e momenti dolorosi, ma ne abbiamo fatto una forza. Ci ha reso più forti, più consapevoli di noi stessi e ci ha messo alla prova.

Viaggiare insieme ci ha unito tantissimo, non si tratta di essere marito e moglie, si è molto di più: miglior compagno di viaggi, miglior amico, miglior confidente.

Se non hai ancora trovato la persona giusta, non disperare. Sono sicura che per ognuno di noi ci sia fuori, da qualche parte del mondo, la persona che ci cambia, che ci ama per come siamo e che ci accompagna in ogni avventura vogliamo affrontare.

Non ti accontentare della prima che incontri sperando sia lei.

Il vero amore non si elemosina. Non smettere mai di cercarla. Il vero amore quando lo incontri lo riconosci subito.

E quando farete il vostro primo viaggio insieme, il secondo, il terzo e cosi via, ti renderai conto di quanto il mondo sia diverso da come lo avevi sempre immaginato e visto perché lo osserverai anche attraverso gli occhi della persona che ami… ed è incredibile.

Certe esperienze, certi luoghi, certi suoni, certi momenti, certi colori… ti sembrerà di viverle come fosse la prima volta, vederli e sentirli, anche se pensavi di conoscerli a menadito.

E’ il potere dell’amore che in viaggio diventa la forza più potente che ci sia al mondo, la forza più grande che tu abbia provato.

E’ il viaggio più bello che potrai mai fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.