Baia di Howth: delizioso villaggio di pescatori a due passi da Dublino

Baia di Howth: Baia di Howth: delizioso villaggio di pescatori a due passi da Dublino, ideale per passeggiate nei verdi campi irlandesi e per gustare ottimi Fish and Chips

Il mio amore incondizionato per l’Irlanda penso ormai sia noto a tutti, si potrebbe dire che posseggo la sindrome del “Mal d’Irlanda” e penso che me la terrò a vita, come molti di voi.

Dopo aver scritto nei dettagli di Dublino, oggi scrivo della meravigliosa Baia di Howth, un delizioso villaggio di pescatori, località incantevole a due passi dalla capitale, facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto pubblici.

Perché scegliere Howth? 

Meta ideale per chi ama la natura, per chi vorrà perdersi in lunghe camminate nei verdi campi irlandesi, per gli amanti dei paesaggi panoramici, degli scorci mozzafiato ma soprattutto delle scogliere. Per avere un singolo attimo di pace dalla frenetica vita della capitale, per sentire il ruggito del mare, il silenzio che si insinua fra le rocce e l’erica, il grido dei gabbiani e il soffio del vento.

Per gustare sopraffini Fish and Chips e scorgere divertenti foche al molo che vengono a cercare cibo vicino ai pescherecci ormeggiati.


Come raggiungere la baia di Howth

La Baia di Howth è facile da raggiungere da Dublino con i mezzi pubblici.

Per chi volesse usufruire della DART (Dublin Area Rapid Transit) basterà andare ad una delle sue fermate presenti in centro, come ad esempio Connolly Station, Tara Street o Pearse Street oppure quella più comoda e vicina rispetto al tuo alloggio. In circa 30’ minuti di viaggio arriverai a Howth. Non potrai sbagliare, è il capolinea di una delle due diramazioni del tracciato a nord della città.

Altrimenti tramite autobus: prendere il numero 31 o 31B da Eden Quay. Il numero 31 passa dal paese prima di raggiungere Howth Summit, mentre il numero 31B raggiunge Howth Summit direttamente da Sutton senza attraversare Howth (la fermata per la Summit è vicino al pub Summit Inn).

Con l’auto prendere Clontarf Rd direzione nord-est poi seguire strada costiera.

Durante il tragitto potrai scorgere paesaggi verdi tipici irlandesi, che sicuro avrai già visto in video di alcuni gruppi irlandesi famosi come The Script o gli U2.

COSA VEDERE 

Una volta giunto a Howth ti consiglio assolutamente di seguire le indicazioni per la spettacolare e suggestiva passeggiata che ti porterà fino al faro lungo una scogliera a picco sul mare.

Sono circa 3 km, 40 minuti poco più a piedi ma ne vale assolutamente la pena: la vista su tutta la baia è mozzafiato.

Costeggia il porticciolo, arriva fino alla partenza del grande molo est (Howth Pier) e svolta a destra seguendo la strada in salita.

Altra cosa da vedere è sicuramente Howth Castle, teatro di un curioso avvenimento a cavallo fra storia e leggenda.

Si narra che la piratessa Grace O’Malley, chiamata anche “La regina del Mare di Connemara”, in viaggio verso Dublino, decise di fare visita all’ottavo Barone di Howt. Quando le fu annunciato che la famiglia era a cena e i cancelli del castello le furono chiusi davanti, decise, per ritorsione, di rapire il figlio ed erede del Barone. L’ostaggio fu rilasciato solo stipulando una promessa solenne: da quel momento in poi i cancelli sarebbero sempre stati aperti ai visitatori inaspettati e un posto in più sarebbe stato preparato ad ogni pasto.

La curiosità? Ancora oggi questo accordo viene rispettato dalla famiglia dei St. Lawrence, proprietari di Howth Castle.

La nostra giornata alla baia di Howth è culminata con la visita ad Ireland’s Eye, una piccola isola situata di fronte ad Howth.

DOVE MANGIARE 

Per chi invece vuole solo prendere una boccata d’aria fresca e di lunghe passeggiate non se ne parla, ed è in cerca di ottimo cibo e ottimo craic, Howth è il posto giusto.

Proprio sotto la stazione ci sono tantissimi pub e ristoranti dove poter gustare un sopraffino Fish and Chips. Uno dei migliori ho avuto il piacere di provarlo presso Crabby Jo’s e Bloody Stream.

Ve li consiglio caldamente!

Non lasciatevi sfuggire questa perla a due passi dalla capitale irlandese 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.